Formazione

Analisi dell’impronta ambientale secondo VIVA

Quando e come si svolge il corso?
A partire da martedì 23 febbraio 2021. Tutte gli incontri si svolgeranno online e avranno una durata di 3 ore, dalle 17:30 alle 20:30. Durata totale 40 ore. Il corso prevedrà una parte didattica in aula e delle visite presso 4 aziende vitivinicole che hanno già dato disponibilità nella fase di Innovation Brokering (2 della Prosecco DOC, 1 della DOCG Asolo, 1 della DOCG Valdobbiadene Conegliano); aziende produttrici di Prosecco e che hanno già da tempo aderito ai disciplinari ministeriali VIVA – la sostenibilità in viticoltura. PRIMA EDIZIONE.

Quanto costa?
Il corso è completamente gratuito.

Qual è l’obiettivo del corso?
L’obiettivo della formazione sarà formare i referenti delle aziende pilota per definire in modo univoco le modalità di analisi dell’impronta ambientale secondo VIVA e in particolare degli indicatori ARIA, ACQUA, VIGNETO e TERRITORIO, al fine di garantire la ripetibilità dei calcoli e la confrontabilità dei risultati negli anni.

A chi si rivolge il corso?
Il corso sarà aperto a tutte le aziende vitivinicole che richiederanno di partecipare con l’obiettivo di coinvolgere un numero più ampio possibile tra gli operatori che insistono nell’area della DOC e delle due DOCG del Prosecco all’interno della Regione Veneto.

ISCRIVITI SUBITO I POSTI SONO LIMITATI. MASSIMO 25 PARTECIPANTI. LE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO MERCOLEDÌ 17 FEBBRAIO 2021.

 

Per iscriversi al corso compilare il seguente form:

*Campo obbligatorio



Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale
Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Materiale informativo finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020
Organismo responsabile dell’informazione: Cantina Sociale di Orsago soc.coop.agr
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste