Blog

HomeNEWSProgetto PROiNOS: installato il sistema IRRISmart per migliorare l’irrigazione

Progetto PROiNOS: installato il sistema IRRISmart per migliorare l’irrigazione

Con l’installazione del sistema IRRISmart prende avvio anche l’ultima fase sperimentale e dimostrativa del progetto PROINOS, relativa al miglioramento dell’irrigazione del vigneto. A fine agosto sono stati posizionati i sensori di umidità del suolo e per la trasmissione wireless dei dati in 7 siti all’interno di alcuni vigneti pilota che partecipano al progetto. I dati inviati saranno elaborati dal software IRRISmart assieme a dati meteorologici locali e a quelli relativi alle caratteristiche del suolo e ai porta innesti utilizzati. Il sistema permetterà quindi di conoscere lo status idrico del vigneto in tempo reale e fornire al viticoltore un ‘consiglio irriguo’ tempestivo e personalizzato sulla base della disponibilità idrica e delle effettive necessità delle piante.

Il sistema IRRISmart, che è prodotto in Italia dalla società Informatica Ambientale di Milano, è interamente wireless e utilizza perla trasmissione dei dati SigFox, una rete costruita appositamente per supportare sistemi basati su tecnologie IoT. Grazie alla possibilità di operare a bassa potenza, il sistema non richiede l’installazione di pannelli fotovoltaici (le batterie operano in autonomia per almeno 3 anni); inoltre, le ridotte dimensioni dei nodi di trasmissione e la loro robustezza lo rendono utilizzabile anche nei vigneti dove si pratica la vendemmia meccanica.

Il sistema sarà tarato nel corso del 2019 per diventare pienamente operativo a partire dal 2020.